Informazioni utili

Comunità di interessi per familiari che prestano assi­stenza e cure

Nell’aprile 2018 la Lega svizzera contro il cancro, la Croce Rossa Svizzera e Travail.Suisse hanno fondato la comunità di interessi (CI) per familiari curanti. Anche Pro Infirmis e Pro Senectute hanno deciso di figurare nella CI come membri fondatori. Nell’ampia rete della CI, la Lega polmonare ricoprirà un ruolo importante. L’obiettivo della CI è rappresentare le istanze dei familiari che prestano assistenza e cure in Svizzera e tutelare i loro interessi a livello nazionale.

La CI si propone inoltre come competente partner di riferimento per tutti i temi e le questioni legate ai familiari che prestano assistenza e cure. La fondazione della CI è importante anche in riferimento al progetto di legge per il sostegno e lo sgravio delle persone che assistono i propri congiunti, posto in consultazione a giugno. La CI farà sentire la sua voce tanto in merito a temi settoriali quanto a livello collettivo.

 

DE | FR | IT

 

Maggior qualità di vita grazie alle donazioni

Mancare d’aria è una sensazione spaventosa. In Svizzera, più di un milione di persone sanno che cosa significa avere un handicap respiratorio. La Lega polmonare si impegna a diversi livelli affinché le persone affette abbiano una buona qualità di vita, nonostante la malattia.

Queste prestazioni non coprono però sempre i costi che generano. Per essere in grado di finanziare progetti quali le vacanze per persone gravemente affette da malattie respiratorie, le campagne di prevenzione e il sostegno alla ricerca, la Lega polmonare dipende dalle donazionis.

www.legapolmonare.ch/donazioni

 

Ossigenoterapia e terapia CPAP:
nuove video-istruzioni utili

Come va indossata la maschera CPAC e come si tiene pulita? Come si puliscono gli inalatori? Cosa bisogna tenere presente per l’installazione di un concentratore di ossigeno? I quattro nuovi video della Lega polmonare forniscono risposta a queste domande.

www.legapolmonare.ch

 

 

L’asma spiegato con parole semplici

A cosa serve l’ossigeno? E cosa se ne fa il corpo? 11 video didattici insegnano ai bambini in modo informativo e divertente come gestire l’asma al meglio.

www.legapolmonare.ch/asma

 

 

 

Il modo migliore di proteggersi dall’influenza

Non sempre l’influenza ha un decorso benigno. In particolare negli anziani, nelle persone affette da malattie croniche, nelle donne in gravidanza e nei neonati può comportare complicanze gravi. La migliore protezione per voi, la vostra cerchia privata e professio-nale è la vaccinazione stagionale contro l’influenza. Venerdì 9 novembre 2018, in occasione della Giornata nazionale della vaccinazione contro l’influenza, sarà possibile vaccinarsi su base spontanea, ad un prezzo forfettario raccomandato, in molti studi medici e pediatrici e da quest’anno anche in molte farmacie.

www.vaccinarsicontro​linfluenza.ch/it

 

 

 

Sondaggio su vivo: piace la rivista per i pazienti

Nell’ultimo numero di vivo, uscito nell’autunno 2017, è stato chiesto ai lettori un parere sulla rivista. I risultati, da un lato, sono molto positivi, dall’altro però incoraggiano a migliorare costantemente la rivista adattandola alle esigenze di chi legge.

  • Un altro dato emerso è che tre quarti dei lettori di vivo ne legge ogni uscita.
  • La metà degli intervistati trova interessanti i contenuti di vivo. Il 33% li trova piuttosto interessanti, mentre il 3% non li trova particolarmente interessanti.
  • Le rubriche più lette sono gli articoli di argomento medico o scientifico (81%) e i consigli.
  • Il 52% del pubblico legge con piacere i ritratti dei pazienti. Le sezioni «Rubrica» e «Strip», apprezzate rispettivamente dal 24 e dal 18% dei lettori, sono quelle che riscuotono meno successo.
  • Per quasi la metà dei lettori, vivo dovrebbe uscire quattro volte all’anno, mentre per il 28% va bene l’attuale cadenza semestrale.
  • L’80% degli intervistati afferma che in futuro non leggerà i contenuti di vivo online: ciò vuol dire che una significativa maggioranza desidera leggere vivo in forma stampata.

 

Quali contenuti apprezza maggiormente?

  • Strip: 18%
  • Rubrica: 24%
  • Ritratti dei pazienti: 57%
  • Consigli: 77%
  • Articoli di argomento medico o scientifico: 81%

 

 

Nuovo opuscolo sulla fibrosi polmonare idiopatica

La fibrosi polmonare è una malattia rara, aggressiva e dal decorso rapido. Nella metà dei pazienti, la causa è ignota. In questi casi si parla di fibrosi polmonare idiopatica (IPF).

Un nuovo opuscolo della Lega polmonare informa su questa malattia che deve essere diagnosticata il più tempestivamente possibile per rallentarne il decorso. Questo opuscolo e altre pubblicazioni su diversi altri quadri clinici possono essere ordinati al nostro shop o scaricati gratuitamente.

www.legapolmonare.ch/pubblicazioni

 

 

Il rapporto annuale è ormai solo online

La Lega polmonare svizzera ha ormai deciso di pubblicare il rapporto annuale unicamente online, per motivi ecologici ed economici.

Lo troverà su:

www.legapolmonare.ch/rapportoannuale

 

 

 

 

 

DE | FR | IT

 

Lega polmonare svizzera
Chutzenstrasse 10 | 3007 Berna