Gestire la malattia

Pianificare l’ultima fase della propria vita come si desidera

L’espressione «cure palliative» fa pensare a molti alle ultime ore di vita. Ma le cure palliative dovrebbero iniziare già alla diagnosi di una malattia incurabile e mortale.

«Se una malattia non è curabile, le cure palliative, il cui obiettivo terapeutico non è quello di guarire, ma di mitigare la sofferenza, possono fare molto per i pazienti e le persone a loro vicine», afferma Walter Brunner, direttore di palliative ch.

 

Con l’espressione «cure palliative» si intendono tutte quelle misure volte a migliorare la qualità di vita di persone affette da patologie incurabili, mortali e/o cronico-degenerative, e quella dei loro familiari. Comprendono sia le cure medico-sanitarie che l’assistenza psicosociale e l’accompagnamento spirituale. «Purtroppo molte persone hanno un’idea sbagliata delle cure palliative; appena le si nomina, temono di avere ancora pochi giorni da vivere», racconta Brunner. Ma nella maggior parte dei casi non è così. «Una situazione palliativa può durare anni».

 

 

 

Le cure palliative miglio­ra­no la qualità della vita

Appena viene diagnosticata una malattia mortale, i sentimenti dominanti sono paura e senso di impotenza, spiega Brunner. Per questo è utile prendere in considerazione le cure palliative fin da subito. Una rete di specialisti di diverse discipline si fa carico di attenuare le sofferenze fisiche e mitigare le paure e le insicurezze.

 

L’assistenza palliativa anticipata previene complicanze e sofferenze e incoraggia i diretti interessati e i loro cari a riflettere sulle loro esigenze e desideri. «Le cure palliative migliorano la qualità della vita e consentono di impostare l’ultima fase di vita il più possibile secondo le proprie scelte ed esigenze».

 

La Lega polmonare offre diversi servizi palliativi (vedi riquadro). Per poter usufruire di altre possibilità di assistenza palliativa, Walter Brunner consiglia di informarsi presso gli operatori sociosanitari che assisto­no le pazienti e i pazienti su tutte le opzioni di trattamento disponibili e sulle rispettive opportunità e rischi.

 

Lacune a livello finanzia­rio osta­cola­no lo sviluppo

Negli ultimi anni l’offerta di servizi di cure palliative è stata ampliata in tutta la Svizzera. Secondo quanto rilevato dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) l’offerta continua però a essere lacunosa, in particolare per quanto riguarda i trattamenti specializzati sul lungo termine e in ambito ambulatoriale.

 

Un obiettivo importante rimane ancora la sistematica integrazione delle cure palliative nell’assistenza sanitaria di base a livello nazionale, afferma Walter Brunner. Una delle ragioni principali per le carenze ancora esistenti risiede nel finanziamento ancora insufficiente per le prestazioni palliative. «Per cambiare questo stato di cose, occorre un più deciso impegno politico».

Trovate le offerte palliative più vicine a voi

La Lega polmonare offre diver­si servi­zi di assis­ten­za palliativa. La Lega polmonare

  • fornisce consulenza e assis­ten­za alle per­so­ne che hanno biso­gno di un’ossi­geno­te­rapia o di una venti­la­zione mec­cani­ca a domicilio
  • aiuta i pazienti a integra­re la te­ra­pia nella quoti­dianità
  • propone un’ampia offerta for­ma­tiva e pro­muo­ve gruppi di auto­aiuto e di scam­bio di esperienze:

www.legapolmonare.ch/corsi

  • offre consulenza psicosociale:

www.legapolmonare.ch/finanze-e-socialita

  • organizza viaggi vacanza con accompagnamento per le persone affette da malattie polmonari e delle vie respiratorie e i loro familiari quale iniziativa di sollievo:

www.legapolmonare.ch/giornatedelleboccatedaria

  • gestisce una rete estesa su tutto il terri­to­rio nazio­nale di punti di rifor­ni­men­to di ossi­geno per favori­re la mo­bilità e l’autonomia delle pazien­ti e dei pazienti:

www.legapolmonare.ch/stazioni

  • Le offerte possono variare da can­tone a can­tone. Rivol­ge­tevi alla vostra Lega polmo­nare canto­nale per una consulenza dettagliata:

www.legapolmonare.ch/cantoni

 

palliative ch

palliative ch è un’organizza­zio­ne om­brel­lo inter­pro­fes­sio­nale per cure pallia­tive in Svizzera. Conta circa 3000 membri prove­nienti dalle più varie dis­cipli­ne. Dal 2017 palliative ch organizza servizi per il pub­bli­co che posso­no essere consul­tati sulla map­pa delle cure palliative (in francese):

www.palliative.ch/fr

www.cartepalliative.ch

DE | FR | IT

 

 

DE | FR | IT

 

Lega polmonare svizzera
Chutzenstrasse 10 | 3007 Berna