L’offerta virtuale: un sollie­vo du­ran­te il confi­na­mento

Le Leghe polmonari canto­nali han­no dovu­to sos­pen­dere i loro corsi in segui­to alla pan­de­mia da co­rona­virus. E han­no cer­cato delle alter­na­tive a distanza.

«Quando il Consiglio federale ha annunciato le misure di confinamento a metà marzo, ci siamo subito resi conto che molte persone sarebbero rimaste isolate per molto tempo. E abbiamo deciso di fare qualcosa in tal senso», racconta Marc Marechal, direttore della Lega polmonare di Neuchâtel. In sei giorni la Lega polmonare neocastellana ha creato su Facebook il gruppo «Neuchâtel Solidarité 65» per gli anziani del cantone. Gli iscritti, più di 800, hanno potuto usufruire più volte al giorno dei contenuti gratuiti offerti. «L’isolamento può causare tre problemi principali: stati d’ansia, mancanza di movimento e solitudine. E la salute ne risente», spiega Roland Savioz, direttore della start-up ObeeOne commissionata dalla Lega polmonare di Neuchâtel. Per ridurre questi rischi, solo nei primi 66 giorni i due partner hanno prodotto 270 contenuti. Un esempio: per ridurre le ansie notturne sono state rievocate le confortevoli serate di una volta con saghe regionali narrate da attrici professioniste. Il gruppo propone anche consigli psicologici e incontri live di fisioterapia durante i quali è possibile porre domande e interagire attraverso la chat.

 

Nei momenti di punta si è arrivati a più di 500 partecipanti. Inoltre sono disponibili contenuti di intrattenimento come contributi artistici, un bistrot virtuale e giochi. «Una volta abbia­-mo giocato a tombola: fantastico! Ci siamo divertiti un sacco, per più di due ore», racconta Edith Bonne­foy. Edith ha conosciuto la Lega polmonare quattro anni fa ad un training per smettere di fumare. Sebbene non abbia alcuna malattia polmonare, ha deciso di iscriversi al gruppo e lo apprezza molto. «La Lega polmonare organizza molte attività, come ad esempio gli allenamenti di gruppo con un coach una volta a settimana o la consulenza nutrizionale. Nel gruppo ci si sente molto sostenuti, è come una grande famiglia.»

www.facebook.com/neuchatel65

 

 

Respirazione e movi­men­to per vi­deo­confe­renza

La Lega polmonare di Soletta ha messo in piedi un’offerta virtuale. «Abbiamo dovuto cancellare i normali corsi ma volevamo comunque offrire qualcosa ai nostri pazienti», spiega Petra Vonmoos, responsabile del dipartimento Servizi centrali e vicedirettrice della Lega polmonare di Soletta. Per questo sono stati contattati circa 800 pazienti che rientrano tra le persone particolarmente a rischio e gli interessati sono stati seguiti telefonicamente per l’installazione della videotelefonia. A fine aprile l’offerta virtuale era operativa: con il corso «Respirazione e movimento», un gruppo di allenamento respiratorio e un gruppo per la socializzazione. Secondo Vonmoos i riscontri sinora sono stati molto positivi. Sebbene il coaching a distanza non possa sostituire il contatto diretto, la situazione eccezionale ha costretto a fare di necessità virtù. All’allenamento ad esempio ha preso parte una paziente che non era mai venuta di persona perché fatica a uscire di casa. «La nuova offerta le ha permesso di unirsi all’attività “Respirazione e movimento”.» La Lega polmonare di Soletta per altro sta verificando la possibilità di continuare a offrire online alcuni corsi anche una volta finita l’emergenza.

 

Video di esercizi

Sul suo sito e sulla sua pagina Face­book, la Lega polmonare ticinese pubblica con regolarità video di esercizi respiratori, di yoga e di ginnastica. «Vogliamo continuare a farlo anche quando riprenderemo i corsi in presenza», conferma Alessandra Bianchini, direttrice della Lega polmonare ticinese. «Si tratta di uno strumento aggiuntivo per motivare i nostri pazienti.»

 

Scoprite l’offerta di corsi del­la Lega polmonare

Avete mai provato lo yoga? O pensate che con­fron­tar­vi con altri pa­zien­ti possa aiutar­vi? Allora date uno sguar­do all’am­pia offerta di corsi della Lega polmonare:

www.legapolmonare.ch/corsi

 

A causa della pandemia di coro­na­virus gli incon­tri posso­no subire variazio­ni o can­cella­zioni. Informa­tevi pres­so la vostra Lega polmo­nare canto­nale se sono dispo­ni­bili alter­nati­ve digitali:

www.legapolmonare.ch/cantoni

DE | FR | IT

 

 

DE | FR | IT

 

Lega polmonare svizzera
Chutzenstrasse 10 | 3007 Berna